ORDINI TELEFONICI +39 377 2462129 - SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE SOPRA € 130,00 (SOLO ITALIA)

0 prod.€ 0,00

Pinot Nero 2015 - Franz Haas

Panoramica veloce

Il Pinot Nero, che per Franz Haas è “il bianco fra i rossi”, si presenta a seconda dell’annata con un mutevole gioco di colori, che può variare dal rosso rubino chiaro ad un rosso rubino intenso. Il bouquet si apre con note di marasche e lamponi, marzapane e marmellata di prugne, chiodi di garofano e cannella. Alla fine si percepiscono aromi di sottobosco. Al palato il vino è fresco e vivace grazie a tannini eleganti che lo rendono aromatico e rotondo e assicurano un sapore invitante e gustoso.

Disponibilità: Disponibile

€ 19,80
OPPURE

Ulteriori informazioni

Voto Bibenda sv
Voto Gambero Rosso XXX
Voto Veronelli 88
Altri Riconoscimenti sv
Denominazione Alto Adige Pinot Nero Doc
Regione Alto Adige
Cantina Haas Franz
Vitigno 100% Pinot Nero
Gradazione 13,5% Vol
Azienda - Vinificazione Viticoltori da 7 generazioni, da sempre l’azienda Franz Haas lavora per esprimere al meglio la qualità dei vini che produce. Nasce nel 1880 e viene tramandata fino ad oggi sempre ad un Franz Haas. I vigneti sono tutti collocati nei comuni di Egna, Montagna ed Aldino e partono da un’altitudine di 240 metri fino a raggiungere 1.150 metri, con una grandissima variabilità di microclima e di terreno, dalla sabbia porfirica, all’argilla fino a terreni ad alto contenuto di calcare. Nell’anno 2000 per motivi climatici vennero acquisiti diversi ettari in affitto nel comune di Aldino ad altitudini fino a 850 metri e venirono piantati vigneti di Pinot Nero, Pinot Grigio, Pinot Bianco e Riesling. A distanza di piú di dieci anni la scelta di impiantare viti a quelle altitudini è risultata ottimale, per la produzione di vini longevi, profumati e con una spiccata acidità, data anche dalla buona escursione termica ed alle quattro ore di sole in più al giorno. L’ultimo vigneto, di Pinot Nero, é stato piantato recentemente ad un altitudine di 1.150 metri sul livello del mare. Altro dettaglio che distingue Franz Haas, è il collegamento con l’artista Riccardo Schweizer, che collaboró anche con Picasso, Chagall, Cocteau, Paul Éluard e Le Corbusier e realizzò le etichette dei vini che furono donate da Maria Luisa Manna a Franz, come buon auspicio per l’uscita dei suoi vini. Ancora oggi oggi a distanza di più di vent’anni, sugli scaffali delle enoteche e sui tavoli dei ristoranti di tutto il mondo, si distinguono e si memorizzano. ZONA DI PRODUZIONE: Le viti del Pinot Nero sono dislocate sulle colline di Mazzon, Pinzano, Gleno e Montagna. I singoli vigneti sono collocati ad altitudini variabili tra i 350 ed i 900 metri su terreni molto eterogenei. Gli impianti ad alta densità di viti per ettaro assicurano la massima qualità delle uve. Negli anni sono stati inoltre selezionati cloni di Pinot Nero a bassa resa che garantiscono la giusta continuità a livello qualitativo. RESA PER ETTARO: da 35 a 40 ettolitri. VINIFICAZIONE: La vinificazione delle uve avviene in vasche aperte nelle quali il mosto in fermentazione entra in contatto con le bucce tramite frequenti rimontaggi e follature. Grazie a queste tecniche le sostanze coloranti e gli aromi contenuti nella buccia vengono estratti e passano al vino.
Affinamento 12 mesi in barriques, ulteriori 3 mesi in bottiglia
Annata 2015
Invecchiamento Potenziale 7 - 10 anni
Formato 75 Cl
Temperatura di Servizio 16°- 18°C
Calice Ballon Grande Ballon Grande
Consigli Preferiti Maioli
Abbinamento Gastronomico Si sposa molto bene con piatti di pesce leggeri, arrosti di selvaggina e carni rosse.
Abbinamento Gourmand Coscio d'anatra laccata al miele

riconoscimenti precedenti

Bibenda Annata 2014 XXXXX
Gambero Rosso Annata 2014 XXX
Voto Precedente Veronelli Annata 2014 89
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni
x